stiamo uccidendo l’industria del videogame?

Come probabilmente già saprete sono un fan di game theory sin dalle sue origini,ma uno dei suoi ultimi video mi ha colpito particolarmente,in pratica Matt accusa il pubblico di videogamers dello stato attuale del mercato..e lo fà in modo dannatamente convincente.
in pratica analizzando i dati di vendita di buona parte dei classici del videogioco si scopre che buona parte dei titoli più amati dalla critica hanno totalizzato vendite ridicole(compreso titoli insospettabili come earthbound e Fianl Fantasy VI)e titoli ampiamente criticati invece finiscono con regolarità nelle top ten delle classifiche di vendita..ma non basta,analizzando l’andamento economico dei sequel di titoli famosi il pubblico in media a punito i titoli che hanno introdotto nuove meccaniche e premiato titoli praticamente identici ai loro predecessori,dimostrando che in linea di massima il videogiocatore medio è estremamente conservatore..sinceramente non mi risulta difficile credere a tutto questo guardando lo stato attuale delle cosa,ma mi chiedo come potremmo invertire questa tendenza?in fin dei conti,se è il pubblico di videogiocatori a causare questa crisi allora il pubblico di videogiocatori può anche risolverla,no?

Un pensiero su “stiamo uccidendo l’industria del videogame?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...