Ultimo applauso sulla terra, il primo tra i cieli dove da oggi è anche Pino.

DonneManager♔diNapoli.com

Fotografia esclusiva di www.donnemanagerdinapoli.it Fotografia esclusiva di http://www.donnemanagerdinapoli.it

di: Fabio Fiume

C’è grande tristezza stamattina su Napoli, fa molto freddo ma non è lo stesso freddo di qualche giorno fa, quando la neve l’ha stranamente ed inaspettatamente imbiancata. E’ un freddo diverso, è una sensazione non fisica, ma più profonda. Non la scorgi guardando il Vesuvio incappucciato di bianco che contrasta il mare battuto dai venti. E’ come quando una lacrima ti solca il viso mentre guardi un film commovente e seppur cerchi di trattenerla, perché non è conveniente, proprio non riesci. Piange una città intera, perché la notizia che Pino Daniele non c’è più, è come un masso assurdo il cui peso è insopportabile al momento.

Non è solo un nome altisonante dell’arte che va via, che è sempre cosa grave, ma è una fotografia nitida di quello che i napoletani sono, compreso chi vi scrive, che sbiadisce all’improvviso. Non sbiadisce…

View original post 313 altre parole

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...