Senza titolo, #Poesie 1.2

Manifesto Web

Il computer è una finestra sull’internet, ma è l’internet una vera piazza?

Per la stagione della dissociazione una poesia senza titolo:

Brucia cervello.

Staccatevi da esso suoi vestiti, strutture, mura!

Cervello. Sei la mia casa, sei l’ospite del (mio) corpo che mi è stato dato.

Ma non ci sono le forze per guardarmi intorno e quindi brucia cervello, e liberami dalle mura.”

View original post

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...