Morte di un Social network

Il nuovo mondo di Galatea

Questa notte qualcuno a Palo Alto o non so dove spegnerà la spina al server dove è ospitato Friendfeed, detto ff dagli amici, o anche il Socialino, sempre dagli amici, o il Socialino dell’odio, sempre dagli amici. Perché sostanzialmente di ff parlavano solo gli amici, dato che gli utenti, anche nel momento di massima espansione, erano quattro gatti. Anzi, quattro gattyni, come diremmo noi di ff.

Per chi c’è stato e ci ha vissuto (sì, vissuto, nel senso che era un posto dove passavi svariate ore al giorno, prima di Facebook) ff è una cosa strana. Era un posto dove si è sperimentato prima di tutti cose che oggi tutti fanno: i flame infiniti, le manie e le abitudini oggi comuni. Per dire, noi su ff i selfie li facevamo già anni fa, quando ancora non c’erano i cellulari con le videocamere decenti, e Periscope manco si poteva immaginare.

È…

View original post 298 altre parole

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...