Tormentum – Dark Sorrow

Puntaeclicca

Sviluppato nel 2014 da OhNoo Studio dopo una campagna di crowdfunding di successo, Tormentum – Dark Sorrow è un titolo, come affermato dagli stessi sviluppatori, che si ispira ai lavori dei celebri artisti H.R. Giger e Zdzisław Beksiński e che rende omaggio ad alcuni classici del genere, primo fra tutti, l’indimenticabile Dark Seed.

Un mondo oscuro

Considerato il titolo del gioco, le premesse di Tormentum – Dark Sorrow non potevano essere certo rose e fiori.

All’inizio dell’avventura il nostro alter ego, un eroe incappucciato e senza nome, si risveglierà imprigionato in una gabbia insieme ad altri prigionieri, trasportato da una gigantesca macchina volante con destinazione un simpatico castello degli orrori al cui confronto la Montagna del Serpente di Skeletor è paragonabile ad una giostra da luna park.

Privato di qualsiasi memoria relativa al suo passato, il nostro protagonista inizieierò una sorta di viaggio a metà tra una fuga ed un’odissea alla ricerca di risposte…

View original post 413 altre parole

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...