IL CASTELLO DI CAGLIOSTRO

players

A cura di Andrea Chirichelli

Se potessi scegliere una data e un luogo in cui farmi trasportare da una macchina del tempo, non avrei dubbi: 15 dicembre 1979, Giappone. Quel giorno infatti arrivò nelle sale del Sol Levante Il Castello di Cagliostro, un film che avrebbe cambiato per sempre il mondo dell’animazione nipponica, non solo perché era il primo lungometraggio di Hayao Miyazaki, ma perché spalancò a tutti le porte di un mondo ai più allora quasi completamente sconosciuto (fu il primo lungometraggio animato ad essere presentato al festival del cinema di Cannes nel 1980).

View original post 120 altre parole

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...