#ExplainingBlogLitterature 3: Il Divino

Manifesto Web

“[…] soldati-bambino fumatori incalliti, occhi stanchi come quelli di un cinquantenne.” Questa è la nota al finale de “Il Divino“, editoBao Publishing, e la mia scusa per aver stravolto il programma delle #NewsDelLunedì, ma dopo aver letto l’opera di Boaz Lavie e dei fratelli Hanuka (vedi link), non potevo non recensirla immediatamente.

Asaf Hanukablogger full time, ha portato il senso di fumetto, di graphic novel, ad un livello più alto,con colori che possono esistere solo in fumetto e disegni che non sono fotografia, per niente, ma restano fotografati in mente. Suo fratello,Tomer Hanuka invece è un illustratore da paura.

Senza andare a fare spoiler, ciò che è affascinante in questa splendida graphic novel, – perché “fumetto”, nella concezione classica italiana, non da giustizia, – è la storia di Lavie, che estrapola una narrazione reale e fantastica, dalla foto dei due…

View original post 155 altre parole

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...