TAG – MANGA DAY 8

GIORNO 1: Il tuo manga/anime Shonen preferito

GIORNO 2: Il tuo manga/anime Shoujo preferito

GIORNO 3: Il personaggio Shonen che preferisci

GIORNO 4: Il personaggio Shoujo che preferisci

GIORNO 5: Il primo manga che hai letto

GIORNO 6: Il primo anime che hai visto

GIORNO 8: Il manga/anime che rileggeresti/rivedresti senza mai stancarti!

GIORNO 7: Il manga/anime che ti ha commosso maggiormente

GIORNO 9: Il personaggio manga/anime che ti piace di meno

GIORNO 10: Un manga che ti ha così schifato da stopparlo subito

dal post di La Corte.

Tag ideato da Luigi di Everpop

MAL

Hummingbird

GIORNO 8: Il manga/anime che rileggeresti/rivedresti senza mai stancarti!

Come manga dire un pareggio tra  JoJo’s Bizarre Adventure e  Berserk,entrambe le serie non sono ancora finite…in realtà Jojo può essere considerata conclusa con JoJo no Kimyou na Bouken Part …,visto che la serie successiva è l’inizio di un remake ambientato una sorta di universo parallelo…ma è estremamente complicato spiegare la complessità delle bizzarre avventure di jojo…comunque sono delle delle serie che ho apprezzato di più in assoluto e sono anche due delle prime seri che ho iniziato a leggere con continuità,per questo hanno un valore sentimentale particolarmente alto,ma il motivo per cui ho riletto i vari volumi più volte è principalmente legato alla qualità dei due manga in sé,da un lato la trama è straordinariamente complessa e articolata,con una molteplicità di personaggi e sottotrame ed elementi sovrannaturali che rendono necessario in alcuni frangenti rileggere i capitoli precedenti per rinfrescare la memoria,ma è sempre possibile scoprire sfumature e dettagli che non avevi notato ad una prima lettura.

L’altro aspetto che mi ha portato a rileggere più volte queste serie è la veste grafica,da un lato Berserk ha una cura per i dettagli delle città e degli edifici assolutamente fantastica,reso ancora più interessante dal fatto che la maggior parte dei castelli e dei monumenti mostrati nella serie sono fedelmente ispirati a luoghi e strutture realmente esistenti costruiti nell’europa medioevale,soprattutto Italia e Spagna,senza contare gli svariati rimandi a quadri e sculture gotici,il talento visivo di Miura, Kentarou è assolutamente notevole.

Per quanto riguarda invece Jojo,la parte incredibile dello stile visivo della serie è dato dalla cura per i personaggi,specialmente da  JoJo no Kimyou na Bouken Part … in poi,i dettagli dei vestiti e le pose plastiche in cui si esibiscono durante le scene d’azione sono a dir poco incredibili.

tumblr_n3vuktwaro1rpxpqbo4_500

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...