Fan Movie Review :SPAWN: THE RECALL

Interessante fan movie dedicato all’eroe oscuro di Todd McFarlane,gli effetti speciali digitali in alcuni punti sono poco convincenti,cosa comunque assolutamente scusabile vista la natura indipendente del progetto,ma la struttura e l’atmosfera che il corto riesce a generare sono decisamente riusciti ed avvolgenti,ottimo soprattutto l’effetto relativo al mantello vivente di Spawn,che sembra espandersi e contrarsi quasi come fosse liquido.

 

Annunci

Computerspielemuseum : ovvero come riuscì a farmi bestemmiare dietro dai miei compagni di viaggio semplicemente portandoli (con l’inganno) ad un museo

013 014 015 016 058 018 019                                                                                                                              Sapevo bene che era un rischio,eppure un grosso,ero a Berlino per gli EYEM awards,stavo solo pochi giorni,e i miei compagni di viaggio tutto volevano tranne una deviazione imprevista,ma io dovevo vederlo..in fin dei conti non credo sarei tornato tanto presto a Berlino…

Dunque vi starete chiedendo com’è questo museo?in verità sono rimasto un pò deluso,l’edificio in se è spettacolare,con una vetrata interamente decorata con i più famosi personaggi dei videogames e all’ingresso laterale si possono ammirare delle vetrate dedicate ai combattenti di street fighter II,all’interno l’edificio è purtroppo piuttosto piccolo,la mostra principale(dedicata ai vari modelli di consolle e pc)e molto completa e contiene diverse rarità affascinanti,ma la mostra interattiva(che permette di usare un joystick per selezionare una gioco storico dalla parete dove sono sistemati in ordine cronologico e far partire dei filmati etc…)è troppo limitata,molti dei riquadri infatti non contengo alcun tipo di materiale,e solo pochi contengono effettive copie fisiche dei giochi da ammirare,come extra c’era due cose interessanti,una mostra di artwork originali della serie di avventure grafiche Deponia (i cui sviluppatori sono per l’appunto tedeschi)e una mostra sulla figura femminile nei videogames che permetteva di provare titoli come metroid e mirror’s edge.

Ora vi starete chiedendo se è tutto qui,e in effetti non è così,ho deciso di tenere il meglio per ultimo,infatti la cosa che mi è piaciuta di più del museo è la presenza di una sala giochi in cui si possono trovare e giocare (gratis)tantissimi classici senza tempo come donkey kong,pacman e centipede…e non venitemi a dire “si,ma li posso giocare anche sul mio iphone,che bisogno c’è di venire in un museo?”,perché la differenza è tecnica,giocare a centipede con la track ball originale è mille volte meglio che arrangiarsi con controlli touch appena passabili,così come giocare all’originale Pukman topdown non ha prezzo,è giusto che musei come questo esistano perchè conservare le rom dei titoli è facile,ma solo pochissimi si occupano di preservare anche le parti meccaniche hardware,e solo preservando anche quelle si può avere l’esperienza completa!

In fine vi consiglio il negozio di souvenir,con tanti gadget simpatici,io ho preso il set di shottini di space invader,mitico!

In definitiva,anche se le dimensioni sono piuttosto ridotte e il materiale in mostra non è tantissimi il museo del computer e del videogioco di Berlino è una tappa assolutamente necessaria per ogni appassionato,soprattutto se si hanno interessi nel retrogaming!

 

Halloween Games 2014 : Deadly Premonition

il mio caffè mi aveva avvisato,non sarei stato così fortunato una terza volta…

Deadly Premonition è il terzo gioco che ho deciso di provare per halloween,scartando Silent Hill HD e COde Veronica HD,questo perché avevo già giocato i suddetti titoli in versione originale e avevo voglia di qualcosa di nuovo…grosso errore…

Ma specifichiamo,DP è un gioco che avrebbe senso nelle mie corde,dovrebbe piacermi,la trama e l’ambientazione a tratti ricorda molto Alan Wake(forse anche troppo)e le citazioni da twin peaks si sprecano(il team ha dovuto anche modificare alcuni punti del gioco per paura di cause legali!),il gioco in sé è un survivor horror classico,con tanto di tank control, grafica al massimo da PS2,telecamere imbarazzanti,controlli che si invertono senza motivo e uno sviluppo incredibilmente lento…tutte cose che non mi davano fastidio fino a qualche tempo fà,ma dopo aver giocato decine e decine di survivor horror(purtroppo attualmente in via di estinzione)non posso più sopportare un gioco senza la benché minima innovazione,non nel gameplay e non nella grafica;ma(c’è sempre un ma!)il gioco ha un fascino indiscusso,i dialoghi sono surreali e divertenti,infrangono la quarta parete,scherza sulla somiglianza con twin peaks,sottintendono che l’amico immaginario del protagonista sia il giocatore stesso,arrivando a rimproverarlo di tanto in tanto di non prendere abbastanza seriamente l’indagine,e in oltre ci sono i dettagli,piccoli dettagli sparsi nelle stanze vuote dell’hotel,nella sala rossa,nelle case in cui puoi sbirciare…in somma,è un titolo che fà molto bene le piccole cose e si perde totalmente nelle grandi,e in più ha un sistema di guida peggiore persino di quello in LA noir,ma i piccoli dettagli sono talmente gustosi da portare il giocatore a voler attraversare tutta l’esperienza nonostante i mille difetti…a patto di essere estremamente appassionato di vecchi survivor horror,stramberie nipponiche e twin peaks,altrimenti meglio cercare altrove

PS se ve lo state chiedendo,si,io sono un’appassionato di tutte e tre le cose sopra citate.

Halloween games 2014 : why we love horror games?

Perché amiamo farci spaventare?perché ci torturiamo davanti ad esperienza che ci lasciano terrorizzati?perché questa cosa funziona particolarmente bene per i videogames?

Non posso certo dare una risposta generale,ma per quanto riguarda me,la risposta sta nel modo in cui viene sfruttato l’horror nei videogame,ovvero nella possibilità di vivere un’esperienza simile alla visione di un film horror,ma con due differenze sostanziali:1)dato che il protagonista viene controllato direttamente dal giocatore l’immedesimazione avviene molto più in fretta,e dato che ogni scelta sbagliata che porterà inevitabilmente alla morte dello sfortunato omino è una diretta conseguenza delle nostre azioni e decisioni,non c’è rischio che non ci si senta particolarmente colpiti dalle situazioni critiche in cui si ritrova il personaggio e 2)la natura interattiva rende molto più efficaci scene trite e ritrite che al cinema ormai non sorprendono più nessuno.

O almeno questi sono i motivi principali per cui adorai i survivor horror al tempo della PSone…

Movie special:salvate il soldato Ryan

Salve,e benvenuti a una nuova puntata de"i classici del cinema".Oggi analizeremo una scena ormai entrata nella storia del cinema dal classico film"salvate il soldato Ryan",dove Tom Hanks interpreta la parte del comandante di un plotone americano sbarcato il"D-day" sulle coste dela normandia,e dopo poco viene feritro e un soldato del suo plotone urla

Soldato:"Infermiere,ionfermiere,presto"

Infermiere:"We we,ma stai a’ casa tua che allucchi a’ chesta manera??ma pensi che solo perche ci sono i tedeschi che sparano e lanciano i missili ti puoi dimenticare l’educazione?siamo inda seconda guerra mondiale o’ sai quanti tedeschi ci sono qui??,sto’ cafone!!

sold:"ma sta morendo!" Inf:"Chi?" Sold:"il comandante Tom Hanks! Inf:"Tom Hanks??,ma chillo adda muri!ma o sai che con sta schifezza di film se portato a casa 5 oscar?un film sulla seconda guerra mondiale dove tutti i soldati americani sono belli,forti e coragiosi come capitan america,piu che un film sembra lo spot per il reclutamento.Manco fossimo negli anni’50..ma poiche grande interpretazione ha fatto??nun se po vere’!infatti quell’anno l’oscar come miglior attore protagonista l’ha vinto Benigni con "la vita è bella"ma poi pure lui..dopo quell film non ha fatto piu nulla di decente.e io lo so di chi è la colpa..quello piu carino era "la tigre e la neve"..perché a moglie sta in coma dallinizio..infatti appena inizia a recitare il film crolla,tanto che Jan Renou(ma se scrive cosi?boh)a giurato vendetta e non girera mai piu un film italiano!!chella nun sa’recitare,ma lui la mette in tutti i film!ma io lo so pecché,e la giustizia:Gli è mpiaciuto di fare il comunista tutta a vita,de magna’ i bambini..e mo’ sta’ cozza se magna lui!!" Sold:"se,va beh,però Ha girato pure tanti bei film..tipo quelli con Ron Howard alla regia"
Inf:"Ron chi??al massimo se chiama Ricky Chunningam!ma poi,è un regista quello??ma hai mai visto il suo"Splash:una sirena a manatthan"??dove Tom Hanks viene salvato da una sirena..con le gambe!!ma che cazz’è sirena e?e poi è pure brutta,ato che sirena!!ma poi vogliamo parlare di "Angeli e Demoni"??già il libro faceva pena..ma il film fa proprio schifo!!ma è mai possibile che quelli vanno a trovare l’antimateria,l’elemento che distrugge tutta la materia,che esiste solo nei buchi neri..in un barattolo??ma de che è fatto?non pure quella materia??ma poi lo trovano nella tomba di Einstein,mentre l’antimateria è stata scoperta da Steven Howkins20anni dopo la morte di Einstein,ed è pure una teoria visto che nessuno è mai entrato in un buco nero.e poi gli illuminati conbattevano i monarchi assoluti..che cazzecano col vaticano??non ha senso!! Sold:""Ma lo sai che mi hai convinto??lasciamo il comandante qui e prendiamoci nu bello cafe’,che qui in francia o fanno speciale". grazie per averci seguito e arrivederci alla prossima puntata,dove avremo uno speciale su Jim Carrey,chillo scemo!