Il mondo del ghiaccio e del fuoco: La storia ufficiale di Westeros e del Trono di Spade

The Iron Throne from George R.R. Martin's "Game of Thrones."

Il mondo del ghiaccio e del fuoco: La storia ufficiale di Westeros e del Trono di SpadeIl mondo del ghiaccio e del fuoco: La storia ufficiale di Westeros e del Trono di Spade by George R.R. Martin

My rating: 5 of 5 stars

Molti lo hanno paragonato al Silmarillion,e in effetti questa titanica opera svolge un compito simile per il mondo delle cronache del ghiaccio e del fuoco,dimostrandosi una guida indispensabile e incredibilmente dettagliata a tutta la storia,immensa e coerente,della saga,con in più meravigliose illustrazioni.

View all my reviews

the_world_of_ice_and_fire_________by_jordigart-d84lont

Le cronache del giacchio e del fuoco : Podcast e altro materiale extra(per ingannare l’attesa di winds of winter) – PT4


ho pensato di lasciare qualche consiglio relativo a cosa ascoltare durante la lettura

https://soundcloud.com/dede-ferreira/…

The Bear and the maiden fair è una tipica ballata pensata per le feste,citata ed eseguita in ogni capitolo relativo ad un’evento gioioso in westeros(nonostante il testo…”equivoco”)

https://soundcloud.com/subzer0_143336…

le pioggie di castamere non hanno bisogno di introduzione,giusto?

https://soundcloud.com/karliene/drago…

Karliene ha composto un’intero album dedicato alle cronche del ghiaccio e del fuoco,compreso questo pezzo dedicato a Deanerys

https://soundcloud.com/karliene/the-d…

sempre della stessa cantante e dallo stsso album una cover della ballata più famosa nel desertico territorio di Dorne,apparsa anche nella 5 stagione di Game Of Thrones

https://soundcloud.com/theashleyseren…

i Forresters forse non sono la casa più indicata a una discussione sui libri della serie(compariranno nel 4 libro)ma la loro storia e ricca di mometi drammatici ed epici.
“Iron from Ice”
“The north grove must never be lost”

ecco una playlist che ho messo insieme per l’occasione,se preferite ai singoli brani

https://soundcloud.com/daken-howlett/…

Le cronache del giacchio e del fuoco : Podcast e altro materiale extra(per ingannare l’attesa di winds of winter) – PT4

grrmstoriesmhmheaderLe origini di George RR Martin : The Thousand Worlds Saga (e cosa ha in comune con a song of ice and fire)

la saga venne sviluppata nel corso di diversi anni su diverse riviste di settore,ogni storia è un racconto a sè stante,ma condivide il mondo e il lore con il resto,in pratica ha creato un mondo e ha ambientato tutte le storie all’interno di quel mondo,per rendere bene l’idea è un pò come Stephen King,tutti i romanzi che ha scritto sono in qualche modo collegati alla torre Nera,magari solo connessioni marginali,per esempio personaggi che citano frasi prese da la torre nera(come in doctor sleep e notte buia,niente stelle)a volte condividono gli stessi personaggi(come in insonnia,the stand e gli occhi del drago),in pratica sono storie separate che puoi leggere senza sapere che sono collegate in un’unica grande saga,ma se conosci la storia generale e leggi con attenzione riesci ad individuare tutte le connessioni

per approfondire il tema delle similitudini tra le due serie ecco dei video a riguardo,ci sono dagli spoiler minori riguardanti Bran e Theon,per evitare sorpresa meglio vederli dopo aver letto tutti i libri della serie
https://www.youtube.com/watch?v=TMgUI…

1)a song of ice and fire : il titolo della saga è in realtà una citazione da the armageddon rag,in cui la canzone del ghiaccio e del fuoco è uno dei segni che annuncia l’inizio dell’apocalisse,dato che il primo libro si apre con la ricomparsa degli estranei,le cose potrebbero essere collegate…
“Hobbins sang ice and fire and deliverance”

2)green dreams
senza voler scendere nel territorio spoiler,i sogni verdi saranno un pezzo importante della storia futura di Bran,ma sono mostrati a partire dal primo volume,i green dreams o greensight sono un’elemento introdotto in origine ne “i viaggi di tuf”
“for the most part their long lives are given over to abstract thought(…)to strange green dreams that neither you nor i can truly comprehend”

3)Winter is Coming

Il motto della casa Stark compare per la prima volta in “and seven times never kill aman!”

“Winter is coming,and much must be done”
4)Hive mind

una delle tematiche principali dei racconti sci-fi di Martin è la presenza di culture dotate di una mente-alveare,e lo sviluppo di intere civiltà intorno a queste creature,nelle cronache compariranno ben due razze che corrispondono a questo profilo.

“And the trees remembered,all their song and spells…”

5)Robb e Lyanna

Robb e Lyanna sono due dei nomi più comuni tra i personaggi dei racconti di Martin,in particolare,in “a song for lya”,i due protagonisti sono chiamati così,nelle cronache Lyanna Stark è al centro degli eventi che condurranno alla ribellione
di Robert Baratheon.
Il racconto rende i personaggi particolarmente simili a quelli delle cronache dal momento che le azioni di Robert sono dettate dal tentativo di salvare Lya,che ama profondamente e che gli è stata portata via

possibile spoiler (ma più una teoria)
in “a song For Lya”,quando finalmente Robert riesce a parlare con la sua amata scopre che non è stata rapita contro la sua volontà,e che anzi è felice della sua nuova vita,se il personaggio di Lyanna Stark è basato su quello di Lya,magari scopriremo in future che non è stata rapita,ma è fuggita con Rhaegar di sua volontà…

“Robb Please,join us”

Le cronache del giacchio e del fuoco : Podcast e altro materiale extra(per ingannare l’attesa di winds of winter) – PT3

8b6748b57623e4b42dcbb6a818ce6803-640x319x1spoiler per il prologo di A game of thrones.

Ecco una serie di curiosità e notizie interessanti relative al prologo del primo volume delle cronache del giacchio e del fuoco.

1)Il prologo in realtà è stato scritto molto avanti nello sviluppo del libro,in origine iniziava direttamente con il primo capitolo e il ritrovamento dei direwolfs

2)George R.R. Martin è stato più volte su punto di abbandonare il libro,questo perché per tutta la sua carriera aveva scritto solo romanzi sci-fi,quando aveva provato a cambiare genere,con armaggedon rag(horror) nonostante ottime recensioni le vendite rimanevano molto basse,molti fan gli avevano rinfacciato di aver “tradito” il genere…
il successo delle cronache lo rende uno dei pochissimi scrittori ad aver raggiunto grande successo in generi letterali diversi

3)uno dei punti che si era ripromesso di rispettare nella scrittura di a game of thrones era quello di sovvertire molti punti fermi del fantasy,in particolare quelli nati da lord of the rings,la cosa inizia già nel prologo,infatti si inizia a esplorare il discorso della magia nel mondo delle cronache,è la situazione è quella di un mondo dove la magia è inizialmente molto debole e quasi dimenticata,ma si potenzia costantemente nel corso della storia,in Tolkien invece abbiamo un mondo in cui la magia è forte,ma sparisce progressivamente con il passare del tempo

4)altro affronto alle tradizioni del genere fantasy è l’eliminazione di tutti e tre i personaggi introdotti nella storia quasi subito,in un modo molto lontano da una battaglia epica o un duello mortale

5)nonostante sia considerato il libro della serie con meno elementi fantasy e più elementi politici ispirati a eventi storici reali,il volume si apre con l’introduzione di creature sovrannaturali
6)una delle tecniche letterarie più utilizzate nelle cronache è il foreshadowing,in particolare l’introduzione di simbolismi non immediatamente comprensibili che rivelano eventi futuri,profezie, e l’introduzione,in maniera molto vaga,di concetti che verranno esplicati e approfonditi solo in un secondo momento,nel prologo vengono introdotti i wildings,la barriera,la confraternita dei nightwatch e gli estranei,ma tutti in modo molto vago per essere ripresi nei successivi capitoli.

nota personale,nel primo capitolo sappiamo che il guardiano della notte sopravvissuto viene giustiziato da Ned,ma che fine fa Wayman Royce dopo essere diventato un wight?e ancora la fuori,parte della schiera che precede gli estranei?

nota due: nei romanzi la distinzione è netta,ma nella serie televisiva viene evidenziata solo a partire dalla quarta stagione,gli others e i wight non sono la stessa razza e non hanno le stesse caratteristiche,ma se ne riparlerà più avanti…

350px-royce_vs_other

Le cronache del giacchio e del fuoco : Podcast e altro materiale extra(per ingannare l’attesa di winds of winter) – PT2

Secondo articolo dedicato al materiale adatto ad ingannare l’attesa dell’uscita del nuovo romanzo nella saga epica delle cronache del ghiaccio e del fuoco,questa volta tratterò di due capitoli extra apparsi sul blog ufficiale di George R.R.Martin
1)da poco sul sito ufficiale di George RR martin è comparsa la versione estesa della storia delle westerlands,che contiene ulteriore materiale rispetto al capitolo contenuto in the world of ice and fire,in particolare nuovi particolari su casa lannister (!!)

http://www.georgerrmartin.com/world-o…

un’ottima analisi del nuovo materiale è presente nell’ultima puntata del podcast radio westeros https://www.youtube.com/watch?v=e1z5m…

2)è stato rilasciato un nuovo capitolo di winds of winter sul sito di George R R Martin,questa volta dedicato a Sansa(il precedente era su Sir Barristan)se non volete spoiler e chiaramente meglio non leggerlo,e se non avete già letto tutti i precedenti libri è ugualmente meglio non leggerlo,ma se siete curiosi e non sapete come ingannare il tempo fino all’uscita del libro(che teoreticamente era stato annunciato per una generica data precedente alla messa in onda nella nuova stagione del telefilm,ma è stato rimandato a data da definirsi)..

http://www.georgerrmartin.com/excerpt…

link all’analisi del brano(questa volta da History of westeros)

https://www.youtube.com/watch?v=y_Zc2…

3008990-house_lannister

Le cronache del giacchio e del fuoco : Podcast e altro materiale extra(per ingannare l’attesa di winds of winter) – PT1

Anche voi siete disperati come me dopo l’annuncio che winds of winters,il nuovo attesissimo libro delle cronache del giacchio e del fuoco di George R.R. Martin,tristemente pluri rimandata?in questo caso ho deciso di creare una serie di post per esplorare tutto il materiale bonus che ho iniziato a consumare nelle infinite attese tra la pubblicazione di un volume della serie e l’altro,iniziando con questa prima parte con i miei podcast preferiti sulle cronache dl ghiaccio e del fuoco

http://closethedoorandcomehere.podbea…

abbastanza lineare e facile da seguire,piuttosto divertente.

http://podcastoficeandfire.com/bastar…

in tempi recenti hanno iniziato ad analizzare prima tutte le opere di George RR Martin e poi argomenti vari,ma il materiale relativo alla saga è enorme

http://radiowesteros.com/

alternano analisi estremamente dettagliate dei personaggi principali a “finte trasmissioni” da radio westeos,con tanto di collegamenti con gi inviati dal campo di battaglia e spot(come quello per entrare nell’esercito di Daenerys)Molto divertente.

https://www.facebook.com/TNERDTBehind…

principalmente dedicato all’analisi del lore della serie,è olto tecnico ma anche molto puntuale.

http://www.historyofwesteros.com/?sub…

insieme con radio westeros è il podcast più interessante sulle cronache che ho ascoltato in tempi recenti…e i due podcast hanno anche collaborato in diverse occasioni..uno dei due presentatori del podcast ha anche registrato un sua cover delle pioggie di castamere per radio westeros

http://podcastwinterfell.com/?blogsub…

da qualche tempo questo podcast ha smesso di occuparsi della serie TV per dedicarsi solo ai romanzi,il risultato è u’estrema attenzione ai dettagli.

1dd69c6a-8870-4709-b28e-0d0d21a67500

tumblr_lxbxsclf0h1r9z2f5o1_500