Videogame art : El Shadai

Il videogame può essere arte?su questo blog ho parlato di due titoli che secondo me lo sono senza dubbio,Nier e Killer 7,ma avevo anche parlato del postmodernismo di Metal Gear Solid 2,e non ho ancora nominato tantissimi esempi classici dell’epoca 128 bit come shadow of the colossus,ico,silent hill 2,drakengard,eternal darkness..e poi c’è el Shadai..vi chiederete cosa ha di tanto speciale questo titolo?al di là della realizzazione tecnica quello che rende questo titolo unico è la trama,il fatto che un videogame ha deciso di accettare il rischi di trattare l’argomento religione,nello specifico di religione cristiana,e addirittura di testi apocrifi,sfruttando la cosa per sottolineare lo contraddittorietà e la divisione interna del cristianesimo e il distacco di determinate fattispecie dal mondo ipertecnologico di oggi..cosa ci dice questo?che probabilmente questo gioco poteva venire in mente solo a una software house nipponica,perchè non è intrisa di paura nell’affrontare la tematica religiosa in un medium considerato non abbastanza “maturo”…AH!avete notato che tutti i titoli che ho citato sono sviluppati in giappone ?

Annunci

Finding the plot Nier

e si torna a parlare di uno dei miei titoli preferiti di sempre,e tra l’altro dell’aspetto che preferisco di questo titolo,la trama!
Nier è un titolo estremamente complesso,soprattutto dal punto di vista della struttura narrativa,ma regala alcuni dei momenti più intensi e sorprendenti che abbia mai visto in un videogame,mi raccomando però,il video della serie finding the Plot sono tra le cose più interessanti che si possano trovare su youtube a tema videoludico,ma per loro natura straripano di spoiler,guardatelo solo dopo aver scoperto tutta la trama da soli,ne vale decisamente la pena!

RPGology:Drakengard

Cosa dire di Drakengard(Drag-on Dragoon nella terra del sol levante)?
sinceramente è estremamente difficile far capire cosa rende questo titolo PS2 tanto straordinario..bisognerebbe provarlo in prima persona,ma in realtà non è che sia facile comprenderne la vera natura anche giocandolo..è più che altro un’esperienza incredibilmente complessa che sfugge ad ogni classificazione e anche la semplice trama è così eterea e complessa e contraddittoria che è semplicemente impossibile avere certezze,si possono solo fare teorie..
e il gameplay?è un RPG,ma è anche uno shooter e un action e ha anche una modalità “arcade”..insomma,provatelo e tornate dopo a vedere il video sul possibile significato della trama..un intero mondo di possibilità si aprirà davanti a voi,e non ve ne pentirete
voto:9/10